Un portale planetario la prossima sfida Adnkronos

by

Roma, 8 set. – (Adnkronos) – Cavalcare l’evoluzione della multimedialita’ e dell’interattivita’ con un portale planetario che “renda presente il futuro” perche’ “altrimenti si finirebbe per mettere su un’orchestra di musicanti raccogliticci e di scuole disparate”. E’ la filosofia e la prossima scommessa di Giuseppe Marra, direttore responsabile delle agenzie di stampa del Gruppo GMC ADNKRONOS di cui e’ presidente , espressa in un’intervista al quotidiano ‘ItaliaOggi’. ”L’informazione, sostiene, non puo’ ne’ deve rispondere a input automatici. Altrimenti il giornalismo e l’editoria rubano il mestiere ai servizi postali. E le redazioni si trasformano in elettroniche buche delle lettere’‘. Marra e’ convinto che “la politica interagisce con l’opinione pubblica sempre piu’ in tempo reale” e prova ne e’ il dispiegamento di forze e la tempestivita’ con le quali l’Adnkronos ha seguito, con oltre 50 dirette televisive dibattiti e reportage, le feste di partito da quella dell’Udeur a Telese alla festa nazionale dell’Unita’ a Bologna. L’interazione tra politica e cittadini “impone all’informazione multimediale e interattiva, qual è’ la nostra – continua il direttore del Gruppo Gmc-Adnkronos – di seguire, se non precedere come abbiamo fatto finora, le novita’ che la tecnologia mette a disposizione del giornalismo e dell’editoria”. ”Stiamo studiando -aggiunge – iniziative davvero importanti nell’ottica di sfruttare le sinergie, gia’ in atto da tempo, che si svilupperanno ulteriormente con l’evoluzione della multimedialita’ e della interrattivita”’.

“Dietro Ign (Italy Global Nation, il portale del Gruppo Adnkronos) – spiega ancora – c’e’ una redazione che, in sinergia con l’Agenzia Adnkronos, con Aki (Adnkronos International, agenzia multimediale in inglese e arabo) e con Adnkronos Salute nonche’ con servizi tv, radiofonici e con la rete di corrispondenti in Italia e nel mondo, aggiorna in tempo reale le news che trasmette”.

Italy Global Nation, del resto, e’ nata proprio da un progetto avveniristico del direttore Giuseppe Marra. “Ign l’ho creata molti anni fa proprio per mettere in rete gli italiani nel mondo e informarli in tempo reale sulle vicende del nostro paese – afferma il direttore e presidente di Gmc-Adnkronos Giuseppe Marra a ‘ItaliaOggi’ – a cominciare appunto da quelle politiche e da quelle relative alla vita dei partiti, visto che e’ stato concesso il diritto di voto ai nostri connazionali all’estero”.

“Non ho mai avuto modelli di riferimento – continua Marra – ad averli si rischia di creare dei sottoprodotti. Il mio gruppo s’e’ mosso sempre secondo idee proprie e, direi, proprie intuizioni. Solo cosi’ il passato puo’ fecondare in modi fisiologici il futuro”. Un’ultima considerazione viene chiesta al numero uno del Gruppo Gmc-Adnkronos sul panorama delle agenzie di stampa italiane e straniere. “Le nostre sono anziane – commenta – troppo giovani, e dunque a volte infantili, quelle straniere”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: