Motoming: la risposta di Motorola all’Apple iPhone

by

Dopo l’Htc Touch e l’iPhone della Apple arriva sul mercato un altro super cellulare con l’ormai sempre più caratterizzante piatto forte del display touch-screen da cui attivare in modo interattivo le principali funzioni di comunicazione e di intrattenimento del terminale. Il Motoming della Motorola appartiene senza ombra di dubbio a questa categoria e si è presentato ufficialmente ieri al pubblico italiano sotto ben precise vesti: quelle di un dispositivo smartphone dal design innovativo e dalle caratteristiche tecniche di prim’ordine. Questo telefonino Edge a conchiglia privo di antenna sfrutta infatti sistema operativo Linux tecnologia Java e dispone di una cover trasparente che consente di leggere messaggi e dati personali anche quando è chiuso. Fra gli attributi di serie spiccano la fotocamera da due megapixel ad alta risoluzione e il grande display touch-screen da 2,4 pollici, il sistema di riconoscimento della scrittura a due lingue (la parola viene “pronunciata” dal dispositivo in una lingua straniera e contemporaneamente visualizza a display nella lingua nativa dell’utente), il modulo Bluetooth integrato e il supporto per i più comuni protocolli di posta elettronica, che fa il paio con la funzione di Personal Information Manager per l’organizzazione del lavoro.
La componente multimediale del nuovo apparecchio Motorola, infine, è al passo con i prodotti di fascia alta: radio FM radio, lettore RealPlayer che supporta i principali formati audio e video, vivavoce integrato con altoparlante polifonico a 40 canali e la memoria da 8 Mbyte espandibile fino a due Gbyte con una scheda di memoria flash Micro-SD. Per comprarlo servono 349 euro. (Sole 24 ore)

Per approfondimenti:

http://direct.motorola.com/hellomoto/motomingedge/

http://ilcellulare.blogspot.com/2007/01/motorola-motoming.html

http://www.phoneus.it/2007/01/motorola-motoming-edge

Una Risposta to “Motoming: la risposta di Motorola all’Apple iPhone”

  1. Johnd154 Says:

    I like this weblog very much so much good info. It’s a poor sort of memory that only works backward. by Lewis Carroll. egkkfdcdkdff

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: