Agi mondo, per dare voce e spazio alle Ong

by

Le Ong italiane hanno da oggi il primo portale di informazione giornalistica. L’Agi, Agenzia giornalistica Italia, ha infatti lanciato www.ong.agimondo.it. Il portale può contare su una redazione di giornalisti esperti in temi di cooperazione e in contatto quotidiano con gli operatori delle Ong impegnati nelle varie aree del mondo. “Obiettivo del portale – dichiara Giuliano De Risi , direttore dell’Agi – è diventare fonte primaria di informazione sulle azioni e gli interventi dei protagonisti della cooperazione e, nello stesso tempo, offrire un utile strumento alle Ong per veicolare efficacemente le loro informazioni e avere una vetrina internazionale su progetti, iniziative, campagne e attività”. Un universo, quello delle Ong, di cooperazione e solidarietà internazionale, costituito da circa 250 associazioni con oltre 2.000 cooperanti e volontari attivi in più di 90 Paesi, per un totale di 400 milioni di euro di risorse mobilitate in un anno, da oggi accessibile anche dal sito www.agi.it. Uno dei punti di forza del portale, realizzato da Agi e Forum Solint, con il contributo della Direzione Generale per
la Cooperazione allo sviluppo del ministero Affari Esteri, è il Notiziario in tempo reale. Diviso in tre sezioni (Ong, Dall’Europa e dal mondo, Dalle regioni) contiene notizie dall’Italia e dal mondo provenienti dalla rete Agi, dalla francese Agence France Presse (Afp), dall’inglese Reuters, dalla spagnola Efe, dalla russa Tass, dalla cinese Xinhua e dalle stesse Ong. I corrispondenti delle agenzie stampa, le agenzie dell’Onu, le organizzazioni internazionali e gli operatori delle Ong sparsi per il mondo raccontano a più voci, e da vicino, le azioni della società civile e la realtà quotidiana dei Paesi dove operano.
Agimondo dedica al popolo delle Ong un Tg d’approfondimento sui temi dell’attualità e della cooperazione internazionale. “Il valore aggiunto di questo spazio di informazione, il TgOng, sono le immagini e le testimonianze, raccolte da operatori e operatrici sul territorio – afferma Nino Sergi , segretario generale di Intersos, Ong del Forum Solint -dalla ricostruzione in Libano al dopo elezioni nella Repubblica democratica del Congo, dalle emergenze umanitarie ai processi di pacificazione, ricostruzione e sviluppo. Da un continente all’altro, senza dimenticare le rimesse degli immigrati e il ruolo delle donne nell’era della globalizzazione”.Parte dall’attualità anche il Focus, momento di analisi e riflessione su tematiche trasversali (dall’Aids alle cluster bomb), realtà geopolitiche complesse come quella dell’Afghanistan o di particolare interesse come i Balcani occidentali, il Mediterraneo,
la Somalia , guerre che non trovano spazio sui giornali come i conflitti in Darfur, Sri Lanka, Cecenia, Nepal. Su ogni argomento interviene un esperto. I Progetti sono una lente d’ingrandimento su un intervento, un’azione, un programma, la campagna di una Ong. Uno spazio interamente dedicato a un progetto nel Sud del mondo e ai suoi protagonisti: i cooperanti italiani e i partner locali.
Il portale contiene anche recensioni di libri e film dedicati; eventi, conferenze, mostre e tavole rotonde promosse e organizzate in Italia dalle Ong; le campagne; le iniziative e i progetti realizzati con aziende e partner privati; indicazioni e link per accedere a corsi, seminari, materiale dedicato agli operatori e a coloro che si interessano di cooperazione; i riferimenti delle Ong.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: