Napoli: nasce l’Istituto per la Storia del Giornalismo

by

In occasione degli ottanta anni dalla morte di Matilde Serao, che con Edoardo Scarfoglio fondò Il Mattino, nasce a Napoli l’Istituto per la Storia del Giornalismo (Isg). Scopo dell’ Istituto è recuperare dal passato le figure di giornalisti e di testate che hanno dato un contributo decisivo alla crescita culturale della città, del Mezzogiorno e del Paese. L’Isg opererà in collegamento con l’Emeroteca Tucci, le biblioteche, le università e con le cattedre di Scienze della Comunicazione che nel proprio ambito hanno istituito Scuole di Formazione al Giornalismo.

Non casuale la scelta del 2007: è un anno assai indicativo perché vi ricorre il primo secolo della nascita del Sindacato Corrispondenti, la prima organizzazione giornalistica napoletana, dalla quale prese le mosse l’Emeroteca fondata dal giornalista Vincenzo Tucci e che oggi annovera 170 mila volumi in cui sono raccolte 8.500 testate, molte rarissime. Nel 2007 cade anche il decennale della scomparsa di Orazio Mazzoni, fondatore del Giornale di Napoli, di Napoli Oggi e del Denaro. Uno degli appuntamenti di quest’anno, annuncia il Comitato promotore dell’Isg, sarà la ripresa della vertenza col Comune di Napoli per la riapertura del Circolo della Stampa chiuso nel novembre 1999 e “secolare punto di incontro della cultura e dell’arte per tutta la città”. L’Isfg verrà presentato in una conferenza stampa martedì 16 gennaio (ore 12) nell’Emeroteca Tucci, in piazza Matteotti. Il comitato promotore dell’Isg è composto da Saverio Barbati, Mimmo Carratelli, Stella Cervasio, Ermanno Corsi, Francesco Durante, Donatella Gallone, Eleonora Puntillo, Enrico Mascilli Migliorini, Ernesto Mazzetti, Piero Antonio Toma e Donatella Trotta. (IlDenaro.it)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: