Archive for gennaio 2007

Tokyo, shopping in palmo di mano

gennaio 31, 2007

tokyoUbiquità e shopping, il palmare al posto della lista della spesa. Così a Tokyo si immagina e si realizza il futuro: entro la fine di marzo 2007 avrà preso forma l’Ubiquitous Network Project, uno dei progetti più all’avanguardia del mondo nonché il primo esempio di applicazione su larga scala della tecnologia Rfid (Radio Frequency Identification), integrata con altre quali il Bluetooth, i raggi infrarossi e le reti wi-fi. Oltre diecimila sensori saranno disseminati tra le sfavillanti luci del quartiere di Ginza, la zona commerciale più celebre, lussuosa e frequentata della capitale nipponica, un labirintico alveare di megastore, negozi, ristoranti, locali dove il rischio che un visitatore può correre è perdersi fin troppo facilmente tra le vetrine, le insegne, i suoni degli immensi magazzini come Mitsukoshi, una specie di Harrods del Sol levante. (more…)

“Cronisti di speranze”: la nuova agenzia di stampa francese

gennaio 31, 2007

E’ in via di realizzazione in Francia una nuova agenzia di stampa. Si chiama “Cronisti di speranze”, dal nome dell’associazione fondata a Parigi nell’agosto del 2003 da Loic Hervouet, già direttore generale della famosa Scuola Superiore di Giornalismo (ESJ) di Lilla. Il nome dell’agenzia è “Agence d’Information Reporters d’Espoires”. Sarà lanciata a marzo ed il suo progetto è stato illustrato recentemente ad Annecy (more…)

Fare i giornali con più qualità

gennaio 30, 2007

Un guru del giornalismo americano, Michael Kinsley, nel settembre scorso ha pubblicato su Time un saggio importante, intitolato «I quotidiani hanno un futuro?». Nulla di nuovo rispetto al dibattito in corso in tutto il mondo, se non fosse per una provocazione rivolta al quotidiano che egli stesso diresse, il Los Angeles Times, citato come esempio tipico di «needless excellence», inutile eccellenza. Inutile per i suoi 940 giornalisti, molti dei quali in giro per il mondo, a produrre informazione di qualità che il pubblico non cerca più di tanto e che costa troppo. (more…)

Banda larga a tutti gli italiani

gennaio 29, 2007

bandalargaLa banda larga è il nuovo servizio universale. Come un tempo lo sono stati il telefono e la televisione pubblica. Un diritto della cittadinanza che diventa obiettivo improrogabile del governo. Una priorità nell’agenda del ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni. L’impegno è quello di abbattere il digital divide entro la fine della legislatura, portando l’accesso alla banda larga a tutta la popolazione e arrivando a coprire l’intero territorio nazionale. Lo sforzo è notevole, nonostante le ultime stime ufficiali ispirino ottimismo, con l’88 percento della popolazione già raggiunta da connessioni a banda larga.  Ma, come sottolinea lo stesso Gentiloni, bisogna andare oltre i numeri. (more…)

La foto della settimana: “Altaroma”

gennaio 28, 2007

altaroma

Foto di Daniele Leoni

Poltronissima: giro di direttori alla Finegil

gennaio 27, 2007

Due settimane decisamente povere di sconvolgimenti e scossoni per le poltronissime del giornalismo e della comunicazione in Italia. Si segnalano, quindi, solo delle indiscrezioni che vorrebbero Mimun a dirigere il TG5 di Rossella e, poi, un “giro di direttori” in Finegil, società di testate locali de L’Espresso. (more…)

Possiamo ancora credere ai governi? La difficoltà di fare vero giornalismo

gennaio 27, 2007

L’Osservatorio europeo di giornalismo (EJO) dell’Università della Svizzera italiana organizza in collaborazione con la Cornèr Banca di Lugano un incontro aperto al pubblico sul tema  «Possiamo ancora credere ai governi? La difficoltà di fare vero giornalismo» che si svolgerà lunedì 29 gennaio 2007, ore 18.15,  nell’Aula Magna del campus di Lugano.

Ospite d’eccezione sarà Milena Gabanelli, autrice e conduttrice di Report, noto programma di giornalismo d’inchiesta di Rai3. La celebre giornalista discuterà insieme a Marcello Foa, inviato speciale de Il Giornale e co-fondatore dell’Osservatorio europeo di giornalismo, la crescente importanza del giornalismo di inchiesta per l’informazione contemporanea – sempre più a rischio di manipolazioni e inganni. Modererà l’incontro Giancarlo Dillena, direttore de Il Corriere del Ticino. (more…)

Google, assunzioni a portata di mouse

gennaio 26, 2007

googlelogoScrivere il proprio curriculum vitae, approntare una lettera di presentazione, spedire il tutto e poi aspettare pazientemente che dall’ufficio del personale arrivi la chiamata per un colloquio, di gruppo o singolo. E poi, di nuovo, prepararsi per superare i test attitudinali, impressionare il selezionatore e strappare un contratto d’assunzione. Sono operazioni che per intere generazioni hanno rappresentato l’iter di ingresso nel mondo del lavoro e che forse sono destinate a diventare un reperto da archeologia industriale. La novità è stata lanciata da un’azienda della Silicon Valley, all’avanguardia nelle innovazioni tecnologiche da esportazione, che per selezionare il personale ha scelto di sostituire le tradizionali “chiacchierate” con una versione altamente tecnologica del questionario della visita di leva. Un sistema in grado di scremare le candidature, possibilmente in maniera obiettiva e automatica, senza l’intervento umano, più facilmente condizionabile. (more…)

Condividere conoscenze, condividere emozioni: gli emotyblog

gennaio 25, 2007

cartolineblogosferaLa vera conoscenza si attua nella condivisione. E condividere vuol dire anche e soprattutto saper entrare in relazione empatica con l’altro, emozionarsi per emozionare. Il blog in tal senso è un potente strumento di condivisione delle informazioni e di messa in comune del proprio vissuto emotivo. La fusione delle due prospettive – dell’anima “informativa” e di quella “emotiva” del weblog – ha dato origine ad interessanti esperimenti come quello dell’emotyblog, definizione coniata da Alberto Facchini e che sta per «emotions community blog». (more…)

A Udine un convegno su informazione e web journalism

gennaio 24, 2007

L’informazione in rete è ancora un campo da regolamentare e sfruttare appieno. Ne discuteranno esperti e professionisti della comunicazione in un convegno nazionale aperto a tutti a palazzo Belgrado (9.30-17.30) il 3 febbraio a Udine. Le telecamere di IALweb registreranno integralmente l’evento. (more…)