Tecnologia: 21st century network, la nuova rete telefonica di British Telecom

by

british telecomBritish Telecom sta lavorando ad un progetto chiamato 21st Century Network (21CN) che punta all’implementazione di uno dei più avanzati network telefonici basato su tecnologia IP. La compagnia telefonica inglese ha annunciato il completamento del primo stadio, inaugurato con una prima telefonata. La prima telefonata sulla nuova rete è stata effettuata da Laura Wess, una studentessa gallese di 11 anni. La ragazza è stata sorteggiata tra gli abitanti del paese di Wick, vicino a Cardiff, una fra le prime località ad essere servita dal nuovo network. La conversione alla nuova rete sarà graduale e indolore per gli utenti. La realizzazione di 21st Century Network ha richiesto anni di ricerca e sviluppo, test rigorosi e un’intensa collaborazione con l’industria delle telecomunicazioni. British Telecom ha realizzato fino ad ora circa il 10% della nuova rete, per un totale di 2.300 chilometri di fibra ottica. Il nuovo network, oltre a veicolare voce e dati in banda larga, porterà ad una riduzione dei costi di gestione dell’infrastruttura TLC. I primi cittadini che godranno degli effetti del 21CN saranno gli utenti di Cardiff, Bridgend e Pontypridd. Entro il 2007 saranno circa 350mila gli utenti migrati al nuovo network, a cui non sarà richiesto di cambiare nulla (apparecchio, numero telefonico..), non sono nemmeno previsti interventi tecnici presso le loro abitazioni.  Roberto Zarriello

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: