Intervista con Angela Buttiglione, direttore nazionale Tgr

by

Buttiglione"Giornali e programmi televisivi stanno diventando sempre più autoreferenziali, ma qualcosa sta cambiando". Con queste parole ieri il direttore della testata per l’informazione regionale Angela Bottiglione ha introdotto il dibattito sul telegiornalismo. Un incontro con gli studenti del master biennale di giornalismo in occasione della presentazione del libro di Maria Rosaria De Medici "Il lavoro del conduttore. Drammaturgia e tecniche di racconto nei telegiornali". Presenti il vicedirettore della Tgr Rai Pierluigi Camilli, il preside della facoltà di Scienze della Formazione Lucio d’Alessandro e il caporedattore del Tg regionale Campania Massimo Milone. Dove andrà il giornalismo televisivo nel futuro?

giornalismo, giornalisti, informazione, comunicazione

Railogo"Secondo me l’informazione va a cicli. Adesso, per fortuna, si sta concludendo il ciclo della televisione urlata. In passato erano stati varcati troppi confini, ma è arrivato il momento di superare l’invadenza dei media degli scorsi anni". Rispetto a prima, quindi, c’è meno spettacolarizzazione delle notizie? "Credo di sì. Basti pensare agli ultimi dibattiti politici. Personalmente, sono contraria ad agevolare la creazione di una realtà mediatica diversa dalla verità". Quanto della personalità del giornalista può emergere in una trasmissione? "Ciò che conta non è quanto passa di se stessi, ma quanta importanza dare alla notizia e come farla capire al pubblico. La figura del giornalista resta comunque fondamentale: è lui che vede, registra e racconta i fatti". Un consiglio per le nuove generazioni di giornalisti televisivi? "Per prima cosa conta la motivazione personale. Inoltre bisogna capire quanto il termine giornalista sia esaustivo. Giornalista è colui che indaga, perciò per farlo è necessaria curiosità e soprattutto tanta passione". (Inchiostro on line)

giornalismo, giornalisti, informazione, comunicazione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: