Iran: negli Internet cafè arriva l’apartheid sessuale

by

Internet_caffNuove regole per gli internet cafè iraniani: i clienti maschi non dovranno più avere contatti con le donne; gli agenti della buoncostume iraniana stanno girando in questi giorni il Paese per spiegare le nuove norme ai gestori, che avranno 15 giorni di tempo dalla visita della polizia per adeguarsi. Tra le misure da adottare, la divisione degli spazi dove sono collocati i computer con un muro o in alternativa la distribuzione dei clienti di sesso diverso su differenti giorni o fasce orarie. “Ci è stato anche chiesto di negare l’accesso alle ragazze che non rispettano il codice d’abbigliamento islamico – ha spiegato il gestore di un internet cafè di Teheran – ma il problema è che la legge non specifica quali sono questi codici”.

“La colpa è nostra – dice invece Arash, uno studente dell’Università di Teheran – che non sappiamo più protestare e reagiamo con indifferenza alle imposizioni delle autorità”. I giovani iraniani sembrano aver perso la fiducia nel futuro e cercano di tirare avanti aggirando ove possibile le leggi”, aggiunge Mahnaz, anche lei iscritta alla facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teheran. Per Arash in parte la colpa è anche degli occidentali, “che hanno fatto dei programmi nucleari una bandiera, dimenticando che l’unico terreno che fa tremare Mahmoud Ahmadinejad è quello dei diritti umani, perché sul nucleare ha il pieno appoggio della popolazione”. (Quaderniradicali.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: