Strutturazione di contenuti per gli audiovisivi: l’esperienza di CaridTV

by

Television L’importanza della strutturazione dei contenuti aumenta in maniera proporzionale alla necessità di reperire "l’informazione giusta, al momento giusto". Quella che sembra un’asserzione ovvia in realtà ha determinato, con il graduale aumento della mole di informazioni rese disponibili in formati diversi, la necessità di disporre di strutture logiche che definiscono il significato semantico dei contenuti che, in particolare, la rete rende disponibili.

Se affrontare questo problema per testi scritti e immagini sembra essere un campo che presenta ampie convergenze, è emergente la necessità di avere logiche e strumenti analoghi per quanto concerne gli audiovisivi che, così come gli ipertesti, devono declinare i loro contenuti permettendone una definizione reticolare. In modo analogo a quanto si può affermare per gli ipertesti anche per gli audiovisivi si deve avere "una molteplicità di accessi e una molteplicità di percorsi" e con questa analisi e questo intento si è sviluppata la ricerca che ha portato alla progettazione e implementazione di CaridTV, una Web-TV universitaria sviluppata dal CARID. (Fonte: Wbt.it)

Per leggere l’intero articolo cliccare qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: