Notizie, non gossip

by

Sandro Notizie, non gossip: è l’appello lanciato da Gerolamo Fazzini, condirettore di “Mondo e Missione”, la rivista del Pontificio Istituto Missioni Estere di Milano, che con questo slogan efficace ha titolato il suo editoriale, riportando l’attenzione sui criteri di notiziabilità adottati ultimamente e direi quasi indistintamente dai media italiani. L’editoriale di Fazzini rilancia la questione all’indomani dello spettacolo diseducativo offerto dalla lite televisiva tra l’attore Antonio Zequila e il cantante Adriano Pappalardo domenica scorsa in diretta nel corso della tranche di Domenica In presentata da Mara Venier. Non solo si è trattato di uno spettacolo indecoroso, ma ha anche goduto di un’attenzione mediatica di gran lunga maggiore di quella riservata a notizie di tenore ben più serio. Sorprende una pratica giornalistica che porta gli eventi mondani e vipparoli a fagocitare sempre più spazio sulle pagine dei quotidiani, a discapito di fatti di cronaca che secondo la deontologia di ogni buon cronista sarebbero ben più rilevanti. Questo crinale dell’infotainment rischia di privilegiare i contenuti spazzatura diluendo i valori classici della notiziabilità e distogliendo l’attenzione del lettore da episodi di attualità ben più significativi. Tale questione trova spazio anche sul libro Penne Digitali, che dedica al tema un intero capitolo.

carlo.baldi@pennedigitali.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: