A Brindisi un premio per non dimenticare

by

PalmisanoSabato alle 19 presso il Salone di rappresentanza della Provincia di Brindisi si è svolta la VII edizione del Premio Palmisano, l’importante riconoscimento giornalistico riservato ai telecineoperatori che si siano occupati di temi di impegno civile e sociale. Il premio, organizzato dalla Provinica di Brindisi, dall’Assessorato alla Cultura e dalla RAI, è dedicato al giornalista cineoperatore Marcello Palmisano, nato a San Michele Talentino e ucciso nello svolgimento del proprio lavoro nel 1995 a Mogadiscio, dove rimase coinvolto in una sparatoria con un gruppo armato di guerriglieri. “La Provincia di Brindisi – ha dichiarato l’assessore Giorgio Cofano nel corso della conferenza stampa di presentazione – ha ritenuto doveroso non solo ricordare la figura di Marcello Palmisano ma raccogliere questa grande eredità di valori e sentimenti che hanno caratterizzato la sua vita e la sua attività. L’impegno che noi ci prefiggiamo, infatti, non è quello di fare del Premio Palmisano un appuntamento annuale ma di mantenerlo vivo raccogliendo, appunto, quello che è il significato fondamentale che questo uomo ci ha prematuramente consegnato”.

chiara.ciardelli@pennedigitali.it

2 Risposte to “A Brindisi un premio per non dimenticare”

  1. GHIGNO DI TACCO Says:

    Complimenti per il blog.
    Saluti.

  2. Marco Morello Says:

    Grazie mille davvero. Saluti a te.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: