Più allegati per tutti

by

Logo_gmailL’olandese Robbie Groenewoudt ha solo diciassette anni ma ha avuto un’intuizione geniale e l’ha messa a disposizione dell’intero popolo di Internet, aderendo a quell’idea di democraticità delle risorse che la grande rete spesso utilizza come sua bandiera. Gmail, il servizio di posta elettronica del motore di ricerca leader mondiale, oltre a 2.5 gigabyte di spazio per ogni user, permette di inviare allegati per diversi megabyte. Da qui l’idea di ‘G2G Share’, un sistema che permette di sfruttare il peer-to-peer per condividere file tra utenti in una maniera mai vista prima. Basta iscriversi alla comunità virtuale e mettere a disposizione gli allegati delle proprie normali mail: gli altri membri della community potranno effettuare delle ricerche per nome e scaricare i files senza alcun intervento da parte nostra. Si possono scambiare foto, brevi filmati, audio, documenti e altro. Decidere cosa mettere a disposizione è molto semplice: ciò che invio come allegato nell’indirizzo che ho associato al servizio sarà visibile, il resto rimarrà protetto. I rischi di illegalità di un tale sistema sono ben visibili anche agli utenti meno attenti: non si troveranno film ma sicuramente mp3, e-book e altro materiale coperto da copyright non hanno tardato a comparire. Eppure per ora le autorità non possono fare nulla perchè la condivisione mediata dagli allegati di posta elettronica è un’assoluta novità per tutti, anche per loro. Come recitava un vecchio detto: ‘finchè dura c’è verdura…’

marco.morello@pennedigitali.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: