Il cattolicesimo italiano visto dal Web

by

Chiesa_online_01_1 In Europa il primo posto per numero di siti Web cattolici va all’Italia. Negli ultimi due anni si è registrato un tasso di crescita costante del 25%. Prevalgono parrocchie, associazioni, ordini religiosi e missionari, che utilizzano la rete come una base solida per comunicare ed informare sulle proprie attività, raccogliendo proseliti. “Internet è uno strumento di formazione, informazione ed evangelizzazione ed i web-master cattolici possono ormai assumere il ruolo di operatori pastorali della comunicazione”, come affermato in un’intervista rilasciata a Zenit da Francesco Diani, collaboratore dei progetti informatici della Conferenza Episcopale Italiana (CEI) e Vicepresidente dell’Associazione WebCattolici. La Santa Sede e la Chiesa Italiana hanno creduto nelle opportunità del mondo telematico e adesso raccolgono i frutti di un’attività in favore dell’uso di Internet come mezzo di diffusione del pensiero cattolico.

chiara.ciardelli@pennedigitali.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: