Fornoni: il giornalista e la conoscenza diretta dei fatti

by

1004_report_03 «La realtà si racconta attraverso la conoscenza diretta dei fatti»: con queste semplici quanto sagge parole Giorgio Fornoni, giornalista della trasmissione di Rai Tre, "Report" ha recentemente definito il senso della professione del reporter, davanti ad un’attenta platea di ragazzi delle scuole superiori di Alghero, nel corso di un incontro organizzato dal Centro di educazione alla Pace e Mondialità.

Il primo passo è sempre la conoscenza dei fatti, ha sottolineato Fornoni, perché il compito del cronista è quello di portare alla luce le tragedia nascoste, quelle che chiedono soltanto di essere rivelate all’opinione pubblica. Il giornalista freelance ha definito "temerari" i ragazzi che hanno dichiarato l’intenzione di voler intraprendere la strada del giornalismo, ma ha suggerito loro di non arrendersi mai e di impegnarsi affinché emerga sempre la verità, in rispetto al diritto di cronaca che è anche un dovere nei riguardi della comunità.

carlo.baldi@gmail.com

Annunci

Una Risposta to “Fornoni: il giornalista e la conoscenza diretta dei fatti”

  1. daniele giovale Says:

    trovo report un esempio di alto giornalismo e di interessante informazione; la ricerca della verità deve essere sempre l’obiettivo principale del cronista, la speranza è che altri possano seguire l’esempio di report.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: