AGENZIA: il primo GR su sicurezza e difesa

by

Ripreso da 50 emittenti in tutta Italia il primo gr sulla sicurezza e difesa "Radio Sicurezza", sbarca sull’etere grazie ad Airplay, il neonato circuito di servizi per le radio indipendenti. Grande soddisfazione è stata espressa dal responsabile del progetto Francesco Palese secondo il quale “le emittenti locali, estremamente radicate nel territorio, consentono di raggiungere quotidianamente un esercito di circa 800.000 ascoltatori, coprendo oltre il 70% del territorio nazionale”. “E’ un’iniziativa senza precedenti – continua Palese – in un momento in cui l’informazione si settorializza, siamo i primi in Italia ad aver messo in atto un ambizioso piano di comunicazione che ha l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico su un grande progetto di democrazia militare. Continueremo a dare voce al vasto mondo della rappresentanza e dell’associazionismo, forti di numerose collaborazioni intraprese anche con alcuni importanti sindacati di polizia”. “Il Giornale dei Carabinieri” che dal 1997 si batte per il riconoscimento dei diritti costituzionali anche ai militari, avrà quindi un nuovo canale di comunicazione. “Il periodico – afferma il fondatore Ernesto Pallotta – è stato il primo a chiedere, ad esempio, che sia garantito anche ai militari il diritto di iscrizione ai partiti politici, ottenendo un’importante vittoria dopo un’interrogazione parlamentare al ministro della Difesa Martino”. (AGE)

Advertisements

Una Risposta to “AGENZIA: il primo GR su sicurezza e difesa”

  1. corsaro nero Says:

    Radiosicurezza, dalle anticipazioni, sembrava porsi all’attenzione con temi che riguardavano la sicurezza dei cittadini.
    Nella realtà tratta solo di temi che riguardano rivendicazioni economiche e di carriera dei dipenenti delle forze armate.
    Chiedono inoltre il sindacato militare, quando i sindacati in genere hanno alimentato molte disfunzioni negli apparati statali.
    Dare il sindacato ai militari equivarrebbe ad appoggiare rivendicazioni economiche che verrebbero pagate solo dai cittadini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: